Risotto alla menta

Ingredienti per 4 persone:

  • 320gr riso
  • 40gr cipolla
  • brodo vegetale (qb)
  • una noce di burro
  • olio (due cucchiai)
  • parmigiano

Preparazione:

Iniziate con la preparazione del brodo vegetale prendendo una pentola con 500ml di acqua, aggiungete un dado vegetale ( o anche due se lo volete un pò più gustoso) e mettere sul fuoco fino a quando bolle. Quando inizia a bollire girate bene in modo che i dadi si sciolgono bene e poi spegnete la fiamma e lasciate da parte.

Tritare la cipolla e metterla in un tegame di terracotta o una padella dal bordo un pò alto con due cucchiai di olio e iniziare a far soffriggere. Nel frattempo tritare anche le foglie di menta, dopo averle lavate e asciugate, e aggiungerle nella padella con l’olio e la cipolla, lasciare il fuoco basso.

Tostare il riso ( io solitamente uso il riso carnaroli perché mi piace di più) in una padella asciutta per qualche minuto e poi aggiungerlo nella padella o tegame con gli altri ingredienti. Girare bene fino a quando gli ingredienti sono ben mescolati.

A questo punto iniziare a versare qualche mestolo di brodo fino a ricoprire il riso, mescolate e lasciate cuocere. Quando il bordo si assorbe aggiungete poco a poco altri mestoli di brodo, fino a quando il riso risulta cotto.

Quando il risotto è cotto al punto giusto spegnete il fuoco e aggiungere una noce di burro e girare bene fino al completo scioglimento dello stesso.

Se preferite verso la fine della cottura quando il brodo e ben assorbito potete aggiungere la panna da cucina e non mettere più il burro alla fine per mantecare.

Rispondi