Cannelloni ricotta e spinaci

il

Ingredienti per 24 cannoli:

  • 12 fogli di pasta fresca
  • 500ml besciamella
  • ragù ( per vedere come fare il ragù clicca qui )
  • 900gr spinaci
  • 500gr ricotta
  • teglia
  • parmigiano q.b
  • 1 uovo

Preparazione:

Iniziate prendendo gli spinaci, io di solito uso quelli surgelati ma potete anche usare quelli freschi volendo, metteteli in padella con un filo di olio, sale e uno spicchio di aglio se volete, e far cuocere. Una volta cotti e insaporiti lasciarli raffreddare.

Nel frattempo prendere la besciamella, se usate quella già pronta nel cartoccio apritela versatela in un contenitore e aggiungete del latte, mescolate bene fino a quando e ben assorbito, in modo che la besciamella non rimanga troppo densa

.undefined

Prendete i fogli di pasta fresca appoggiateli su un tagliere e tagliateli a metà

undefined

Adesso prendete gli spinaci raffreddati metterli in una ciotola e con un paio di forbici iniziate a tagliarli, in alternativa potete metterli su un tagliere e tagliarli con un coltello come preferite. Io non li frullo nel mixer mi piacciono di più così.

Aprite la ricotta, guardate che sia ben scolata e aggiungerla agli spinaci, aggiungete anche l’uovo un po di sale e mescolate bene fino a quando gli ingredienti sono ben amalgamati.

A questo punto prendete la teglia e versate un pò di besciamella e spalmatela bene su tutto il fondo in modo che i cannoli non si attacchino.

Poi prendete un foglio di pasta adagiatelo su un piatto piano e mettete un po di ripieno sul bordo più stretto e poi arrotolate.

undefined

Una volta fatto il cannolo adagiarlo nella teglia e continuare cosi fino a quando gli avrete fatti tutti.

undefined

Ora versate sopra uno strato omogeneo di besciamella, poi sopra mettete un altro strato omogeneo di ragù (per vedere come fare il ragù clicca qui ) ed infine cospargete con del parmigiano.

undefined

Mettere in forno, io di solito li metto in forno coperti con un foglio di alluminio a 180 gradi per 30 minuti e poi tolgo l’alluminio e li lascio cuocere ancora 25 minuti cosi scoperti in modo che si formi la crosticina.

Per verificare la cottura puntare con una forchetta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...